“Intorno a Leopardi”,il pessimismo filosofico di Giacomo Leopardi spiegato da Friedrich Nietzsche. Di Rosa Frullo

“Io personalmente, infatti conosco troppo poco l’italiano, e sebbene filologo, non sono in generale un linguista la lingua tedesca mi irrita già abbastanza . ” (Da ” Lettera a Hans vos Bulow” Friedrich Nietzsche )Il giudizio di Nietzsche su Leopardi riflette con prevedibile coerenza l’evoluzione del pensiero nietzscheano . All’epoca in cui ,tra Schopenhauer e…

Osculum infame. Di Rosa Frullo

* Per Mario Fissi l’immobilità delle rose, una tibia disadorna ,la tua collana di fuco. Sono nata due volte come cancro,come un gatto nero , libero. Dovevo lasciare per un poco cadere un seme di dolore,nella tua testa pesante di sola gioia, nel cavo della tua mano, nei miei occhi perduti. * Dionisio Doppi di…

Un canto asimmetrico.La poesia di Carlo Michelstaedter. Di Rosa Frullo

“Io esalto la mia morte,la libera morte che viene a me perché lo voglio” (Da “Poesie 1909-1910”) * Questi versi che sanno di una libertà intensa, atroce, crudele ci mostrano la strada che il poeta croato aveva percorso nella sua breve esistenza. Una poesia asimmetrica quella di Carlo Michelstaedter ,che si dibatte tra titanismo degli…